I nostri trekking

via romea germanica

Piccole Fughe WE sulla Via Romea Germanica da Castiglion Fiorentino al Lago Trasimeno

18 Settembre 2021

Nel 1235 l’abate Alberto del Monastero Benedettino di S. Maria in Stade, città situata nella Germania settentrionale alla foce dell’Elba, si recò a Roma per incontrare papa Gregorio IX. Mentre all’andata percorreva la Via Francigena per il viaggio di ritorno scelse un percorso diverso, la Via Romea Germanica. Nei suoi “ Annales Stadenses” descriveva minuziosamente le 94 tappe che passando per Ravenna, Trento, il Brennero, l’Austria e la Germania, avrebbe dovuto affrontare per tornare nel Nord, a Stade Posti disponibili


salento

Il Salento Ionico nord -da serra degli Angeli a Gallipoli

20 Settembre 2021

Lungo la costa jonico salentina, tra natura e mare, dune e scogliere con un Salentino "doc" che accompagna. Ci sono le genti che qui hanno vissuto e vivono di terra e di mare. Nel cammino si susseguono parchi naturali dal paesaggio vario e ricco, dove l’elemento liquido (acqua dolce, acqua di mare, acqua di falda) ci accompagna colorando le nostre tappe Completo


trekking giglio pensiero creativo

Autunno all’Isola del Giglio

23 Settembre 2021

L'isola del Giglio, "selvaggia" ma nello stesso tempo ricca di storia, ti invita, attraverso i suoi molteplici sentieri, alla scoperta di un territorio lontano dai flussi turistici con spettacolari viste panoramiche sull'Arcipelago Toscano e immerso nei profumi della macchia mediterranea Completo


san pietro

Isola di San Pietro, tutto il mediterraneo

25 Settembre 2021

metti una sera a cena con vista sul volo dei fenicotteri dopo una giornata di cammino in un paesaggio di rocce vulcaniche dai mille colori che si tuffano in acque color cobalto e ottieni un mosaico inimitabile di piaceri, unico nel suo genere Confermato ultimi posti


Val Venosta – sulle tracce della Via Claudia Augusta

25 Settembre 2021

Per collegare il porto di Altinum con le nuove province nordiche l'Imperatore Claudio fece costruire una strada che attraversava le Alpi: La Via Claudia Augusta. La natura intatta, i paesaggi alpini, i laghi, ruscelli e boschi sono senz'altro bellissimi ma solo insieme con i piccoli borghi caratteristici, castelli e abbazie si crea la atmosfera magica e di tempi passati che caratterizza questa valle Posti disponibili


cinque terre

Autunno alle Cinque Terre

30 Settembre 2021

Alla scoperta delle Cinque Terre, tra borghi marinari e santuari arroccati sui versanti a picco sul mare come sentinelle silenziose, un paesaggio plasmato dalla fatica dell'uomo e dalla forza irrefrenabile della natura, un territorio che ha ispirato poeti come Eugenio Montale e pittori come Telemaco Signorini Posti disponibili


cansiglio

Camminando nella foresta del Cansiglio

30 Settembre 2021

La foresta del Cansiglio è un luogo dolce, di pace, ma pieno di mistero , dove l'uomo fin dal neolitico è salito per cacciare, senza mai prendervi dimora, perché troppo il freddo d'inverno, e forte l’eco di certe magie. La Cansseia, (l’antico nome de Cansiglio) è una foresta bella e immutabile. Con il legno dei suoi faggi si costruivano i remi della Serenissima e con i suoi larici venne costruita la flotta di Napoleone. Posti disponibili


amalfitana

Autunno in Costiera Amalfitana

1 Ottobre 2021

Un classico rivisitato, tutta la Costiera Amalfitana tra mare e monti, con le terrazze di limoni e la natura anche selvaggia dell'interno, il mare sempre all'orizzonte e i meravigliosi paesi amalfitani, in cui faremo incontri molto Social Trekking Completo


Viaggi in bici: Esplorando il Delta in bicicletta

2 Ottobre 2021

Il Delta del Po è la più vasta zona umida d'Italia e una fra le maggiori d'Europa, riconosciuta nel 2015 da parte di UNESCO Riserva di Biosfera del Programma MAB (Man and the Biosphere) che ha lo scopo di migliorare il rapporto tra uomo e ambiente e ridurre la perdita di biodiversità. Si tratta di una terra ancora in buona parte sconosciuta, da percorrere lentamente scoprendo la dolcezza del paesaggio, l'accoglienza calda della gente e i vasti orizzonti Posti disponibili


pastori molisani

Sulle tracce dei pastori molisani

2 Ottobre 2021

Ripercorrendo due delle antiche vie delle pecore e della lana in Italia centromeridionale, sulle orme della vita errante del pastore molisano. Ammirando le testimonianze architettoniche, religiose e culturali della civiltà transumante, si attraversa un paesaggio estremamente silenzioso e solitario, dove la natura è dominante e che dalla collina arriva ad ambienti montani subappenninici Posti disponibili



Back to Top ↑