Trekking - "Montagna mon amour"

libano mountain trail

Mountain Lebanon Trail; un cammino in Libano tra spirito e bellezza.

5 Aprile 2020

441 km di sentiero che unisce, in pace, villaggi ed etnie che fino a non molto tempo fa si sono combattute duramente. 27 sezioni che attraversano scenari differenti, passando dai famosi cedri del Libano alle coltivazioni di albicocche di Mishmish, camminando su antichi basolati romani o tra le chiese e gli eremi rupestri della valle di Qadisha. E' una prima di Alessandro Vergari, in collaborazione con un TO locale grazie al lavoro di AITR che ci tiene a promuovere questo percorso in questa nazione. Parte della quota sarà devoluta al progetto del Lebanon Mountain Trail Posti disponibili


Pasqua nei Tacchi d’Ogliastra tra natura, arte e tradizioni

11 Aprile 2020

Andremo alla scoperta dei Tacchi d'Ogliastra, un suggestivo angolo della Sardegna caratterizzato da splendidi paesaggi; cammineremo su sentieri che profumano di lentischio, ginestra ed elicriso. Il filo conduttore della nostra esperienza sarà costituito dal profilo roccioso dei Tacchi, massicci calcareo-dolomitici del mesozoico, con delle alte pareti a strapiombo. Posti disponibili


SENTIERO VIANDANTE

Viandanti nei luoghi manzoniani

28 Aprile 2020

A piedi da Abbadia Lariana a Colico tra le brezze di un lago silente e i profumi lacustri. Campi terrazzati, vigne, oliveti, antiche torri di avvistamento, si snodano lungo la sponda orientale del lago di Como in attesa del nostro passaggio Posti disponibili


walden vita nei boschi

Walden, vita nei boschi, nella selvaggia alta Val di Lima

20 Maggio 2020

All’ombra dell’Alpe delle Tre Potenze e delle cime più alte dell’Appennino Tosco-Emiliano, ci aspetta l’incontaminata Valle dello Scesta, con i suoi alpeggi e con i suoi sentieri solitari e poco conosciuti. Nel cuore di questa valle il rifugio Corvo Bianco - gestito dal simpatico Celestino - semplice, accogliente, spartano ma non troppo, ci accoglierà per una bella condivisione di esperienze in mezzo alla natura Posti disponibili


Pasubio a Piedi

Pasubio: a piedi dalle retrovie al fronte e ritorno.

28 Maggio 2020

Nel Massiccio del Pasubio seguiremo le strade percorse da migliaia di ragazzi negli anni della Grande Guerra, partendo dalle retrovie per salire lentamente, passando dai dolci paesaggi coltivati alla rude bellezza della roccia viva Posti disponibili


iran montagne

L’Iran delle montagne; tra gli Alborz e gli Zagros

30 Maggio 2020

Questa volta, per completare il nostro trittico di conoscenza di questo paese, andiamo ad attraversare, anche a piedi, le due grandi catene della nazione, l’Alborz e lo Zagros. Iniziamo con una bella camminata che esplora le valli degli Assassini per arrivare alle sponde del Mar Caspio, tra verdi vallate che vi stupiranno di quanto l’Iran possa essere vario. E' una prima di Alessandro Vergari, il viaggio non è difficile ma richiede un pò di adattamento e di spirito d'avventura Posti disponibili


Come vecchi contrabbandieri

16 Giugno 2020

Quando si parla di cammini e di camminatori vengono in mente molte categorie: pellegrini, mercanti, viaggiatori, soldati…, ma ce n’è una che non rammenta quasi nessuno: i contrabbandieri. Eppure quella dei contrabbandieri era una vera e propria categoria “camminante”: solo a piedi, senza nessun ausilio, su terreni volutamente impervi, potendo far conto, nel pericolo, solo nelle proprie gambe. Posti disponibili


alpi albanesi

Prokletje, alla scoperta delle Alpi Albanesi

20 Giugno 2020

Al confine tra l’Albania e il Montenegro ci sono i Prokletije, una catena di montagne aguzze e meno esplorate d’Europa, da un' Albania remota e cristiana a un Montenegro moderno e musulmano, ma con popolazioni sempre disponibili al contatto e all’ospitalità. Posti disponibili


Lagorai – Cima D’Asta: La Grande porta del silenzio

21 Giugno 2020

Sei giorni di cammino d'alta montagna per una splendida traversata ad anello nel gruppo Cima d'Asta - Cimon Rava, nella catena del Lagorai. Un trekking nelle altre Dolomiti, lungo l'Alta Via del Granito tra stupendi paesaggi naturali, malghe e alpeggi, percorrendo antichi sentieri ed ex strade militari, severi ricordi della Prima Guerra Mondiale Posti disponibili


val maira

Il sentiero Occitano in Val Maira con i rododendri

27 Giugno 2020

La valle Maira, nascosta e indenne dagli abusi della società industriale e da sciagurati attraversamenti transfrontalieri, data la difesa naturale a fondo valle, è un paradiso di natura e cultura da camminare. Posti disponibili



Back to Top ↑