Progetti

Data di pubblicazione: settembre 1, 2016 0

Gender Responsible Tourism

Su venticinque guide e accompagnatori della nostra cooperativa, nove sono donne: tutte guide ambientali qualificate, montanare, classiciste, botaniche, filosofe…

 

Una vera rete di esperienza, abilità e saperi, con cui i viaggiatori a piedi scoprono luoghi non comuni, il regno della natura, le culle della storia, le radici della cultura.

 

Cammini condotti da donne con la loro attenzione, sensibilità e morbidezza…ma non meno risolutezza.

 

Nello staff di Walden 5 su 9 sono donne. Così pure la maggioranza di chi cammina con noi sono donne.

 

Perché aderiamo al progetto Gender Responsible Tourism (GRT), per la valorizzazione delle potenzialità femminili a vantaggio dello sviluppo della società e dell’economia locale e globale, per uomini e donne, in tutti i settori, compreso il turismo.

Perché

  • Vogliamo che sempre più turisti vadano dove sono le donne a ricevere, vendere artigianato, cucinare, fare le guide, custodire e raccontare.
  • Vogliamo che cresca la preparazione delle donne che lavorano nel settore.
  • Vogliamo che si realizzino progetti per un’occupazione equa, di condivisione e partecipazione, contro gli stereotipi.
  • Vogliamo creare nuove attività, inventare viaggi che piacciono ai nuovi turisti responsabili.
  • Vogliamo mettere in comunicazione domanda ed offerta di questo mercato di qualità ed eccellenza operato dalle donne.
  • Le donne che ci mandano le loro storie, le loro foto, le loro eccellenze, sono le prime protagoniste.
  • Il nostro scopo sarà raggiunto quando più donne ci racconteranno che, grazie al sito GRT, lavorano di più e meglio.




Comments are closed.

Back to Top ↑