Francesca Benassai

Francesca Benassai

Cammino per ritrovarmi, per dismettere aggettivi, attributi, orpelli, per riaprire i sensi: a sentire e capire. Così errando in ogni dove apprendo e mi sorprendo. E ciò, con leggerezza e sostanza e in ascolto, mi piace condividere, provare a donare a chi con me percorre il sentiero. Prediligo le vie di mare e l'incontro con i popoli "ctoni" antichi -Etruschi- e viventi -occitani, ikarioti...-. Sono socia e tra i fondatori della cooperativa Walden



I viaggi di: Francesca Benassai

trekking toscana pasqua costa degli etruschi

La Costa degli Etruschi

11 Marzo 2021

Quattro giorni di trekking con camminate tranquille, soste in castagneti, pinete, spiagge, borghi medievali, oliveti, miniere, lecceti, siti etruschi e terme sulla costa toscana


madeira

Madeira: Pasqua vulcanica e fiorita

3 Aprile 2021

La traversata di Madeira dalle scogliere rosso-verdi protratte nel blu oceanico di Ponta do Furado ad est estremo al far west di Ponta do Pargo


trekking itaca

Itaca di Penelope

29 Maggio 2021

Un viaggio comodo e spumeggiante, denso di maggio odoroso, di dei, di mito e di sorprese a esplorare le tante sfumature di blu e verde del mare e di una terra generosa di selvaggio.


val maira

Il sentiero Occitano in Val Maira con i rododendri

26 Giugno 2021

La valle Maira, nascosta e indenne dagli abusi della società industriale e da sciagurati attraversamenti transfrontalieri, data la difesa naturale a fondo valle, è un paradiso di natura e cultura da camminare.


trekking Ikaria isola grecia capodanno

Ikaria dell’ardito volo e di Dioniso

17 Luglio 2021

Nella disobbediente Grecia con noi, a scoprire Ikaria, l'isola di Icaro e Dioniso, tra spiagge bianche e scogliere con fonti termali che sgorgano nel mare, foreste fossili e di lecci secolari, picchi ed altipiani, accompagnati da testimoni locali


Sentiero Italia: tra le valli occitane

2 Agosto 2021

Si percorre il Sentiero Italia, per saggiare la natura, i paesaggi, la cultura, il fascino delle alte valli Occitane. Si parte dalla val Stura, posta al confine tra le Alpi Marittime e Cozie, si passa la val Grana approdando al Santuario di San Magno, luogo di elezione per riti pagani e cristiani e patria del delizioso Castelmagno, per soffermarsi qualche giorno tra val Maira e Varaita. Durante il viaggio incontreremo tanti testimoni della cultura, musica, geologia ed astromitologia occitana


In cammino sulle isole vulcaniche, la magia delle Azzorre

Azzorre: cascate, fiori e vulcani

9 Agosto 2021

Vulcani, foreste tropicali, cascate gorgoglianti, balene e delfini, le isole azzorre sono uno degli ultimi paradisi d'Europa



Back to Top ↑