Barbara Mueller

Barbara Mueller

Sono di origine tedesca ma da più di trent’anni mi sento a casa in Toscana vicino a Siena. Adoro camminare, inizialmente come hobby e poi come guida ambientale. Viaggiare a piedi per me vuol dire vivere con tranquillità e piacere il mondo dentro e fuori di me. E’ sempre una gioia scoprire passo per passo non solo una natura incantevole, ma anche la storia, le tradizioni, i cibi, la cultura e la gente del posto. Camminando nelle terre che amo mi piacerebbe costruire ponti che aiutino a comprendere meglio le diverse realtà che arricchiscano il mondo. Sono socia della Cooperativa.



I viaggi di: Barbara Mueller

Via Francigena: pellegrini per 5 dì

23 Giugno 2021

Da San Miniato fino a Siena per un morbido pellegrinaggio lungo uno dei tratti più suggestivi della Via Francigena: tra San Gimignano e Monteriggioni.


germania valle reno

Germania Romantica La Valle del Reno da Coblenza a Rüdesheim

21 Agosto 2021

Lungo la valle del Reno, i boschi di rovere e le vigne di Riesling: un tratto di fiume di incomparabile bellezza che dal 2002 rientra fra i patrimoni naturali protetti dall'UNESCO.


via romea germanica

Piccole Fughe WE sulla Via Romea Germanica da Castiglion Fiorentino al Lago Trasimeno

18 Settembre 2021

Nel 1235 l’abate Alberto del Monastero Benedettino di S. Maria in Stade, città situata nella Germania settentrionale alla foce dell’Elba, si recò a Roma per incontrare papa Gregorio IX. Mentre all’andata percorreva la Via Francigena per il viaggio di ritorno scelse un percorso diverso, la Via Romea Germanica. Nei suoi “ Annales Stadenses” descriveva minuziosamente le 94 tappe che passando per Ravenna, Trento, il Brennero, l’Austria e la Germania, avrebbe dovuto affrontare per tornare nel Nord, a Stade


Val Venosta – sulle tracce della Via Claudia Augusta

25 Settembre 2021

Per collegare il porto di Altinum con le nuove province nordiche l'Imperatore Claudio fece costruire una strada che attraversava le Alpi: La Via Claudia Augusta. La natura intatta, i paesaggi alpini, i laghi, ruscelli e boschi sono senz'altro bellissimi ma solo insieme con i piccoli borghi caratteristici, castelli e abbazie si crea la atmosfera magica e di tempi passati che caratterizza questa valle


val d'Orcia

La Val d’Orcia autunnale: antiche terme, colline, abbazie e borghi

9 Ottobre 2021

In Val d'Orcia, le colline delle Crete sfumate di giallo ocra, in primavera mutano nel verde della distesa del primo grano da cui svettano i profili di città medievali, paesini e borghi come Pienza o Montalcino


francigena terra di siena

La Via Francigena in terra di Siena: Ognissanti

28 Ottobre 2021

Da San Gimignano a Monteriggioni e poi a Siena per un tuffo nel medioevo e poi ancora più a sud, nell'incantato panorama delle Crete Senesi. Un vero viaggio da pellegrini su una delle più antiche vie di comunicazione


francigena buonconvento

Weekend sulla Via Francigena da Buonconvento a Bagno Vignoni – novembre

13 Novembre 2021

Nella lunga strada per Roma tanti pellegrini e commercianti si fermavano per una sosta a Siena prima di affrontare gli ultimi faticosi 240 km per arrivare a Roma. I viandanti seguivano la antica Via Cassia che al sud di Siena conduceva nel territorio della Val d’Arbia e poi della Val d’Orcia con borghetti, pievi romaniche e fattorie fortificate che si erano sviluppate grazie alla “civiltà della Strada.”



Back to Top ↑