Alessandro Vergari

Alessandro Vergari

Da sempre “cercatore di sentieri” in tutto il mondo, dal 1999 ho iniziato ad accompagnare gruppi in vacanze a piedi, prediligendo sempre percorsi che abbiano anche risvolti sociali, storici e culturali più che esclusivamente naturalistici. Socio fondatore della cooperativa Walden sono uno degli ideatori e coordinatore del Social Trekking, promuovo nuovi viaggi all’estero e sono il coordinatore per quelli che hanno un accompagnatore e una guida locale. Mi occupo della promozione di Walden sui social media. Faccio parte del CdA.



I viaggi di: Alessandro Vergari

firenze

La porti un bacione a Firenze

19 Giugno 2020

Tre giorni di cammino spensierati, di esperienze culturali e floreali, per chi ama la storia e la natura, partendo a piedi dal centro di Firenze e gironzolando tra le sue colline. Un facile percorso tra antiche strade, nuovi musei, alla scoperta di una città diversa e inusuale, accompagnati da indigeni del posto. L’ultimo giorno sarà dedicato a una passeggiata particolare nell’Orto di Olmo, un piccolo e nascosto giardino curato dalla guida stessa


I sentieri di pietra di Andros; una sorpresa nelle Cicladi

12 Settembre 2020

La seconda più grande delle Cicladi ha molto da offrire; meravigliosi sentieri, villaggi ben tenuti, ruscelli, mulini, monasteri e spiagge, sono un unicum di questo arcipelago. Soprattutto i sentieri colpiscono contornati da caratteristici muretti a secco che qui diventino arte nel paesaggio.


mangystau kazakistan

Kazakistan: viaggio in Mangystau tra silenzi e meraviglie geologiche

26 Settembre 2020

La prima eccezionale proposta di un viaggio Erodoto108-Walden viaggi a piedi, in un luogo davvero degno del grande storico greco. E’ primo viaggio in questa regione con escursioni a piedi, in un ambiente davvero fantastico e pieno di bizzarrie geologiche. Siamo nella zona più remota e desertica del Kazakistan, sulle sponde del Mar Caspio, e noi la visiteremo con calma, tra canyon, laghi salati, antichi cimiteri e moschee rupestri, quasi unici turisti a muoversi in queste lande, accompagnati da qualche cammello e da notti stellate mai viste


kazakistan

Kazakistan; deserti, canyon e laghi nei dintorni di Almaty

4 Ottobre 2020

Un viaggio a sè, oppure un supplemento di una settimana, per chi vuole vedere anche un'altra parte del paese, quello fatto da delle montagne vere - costituite dagli ultime propaggini del Tien Shan - da pascoli d’altura e da profonde gole incise dai fiumi. Un paese fatto di dune e laghi salati dai colori incredibili che vedremo nel nostro viaggio, dormendo anche in piccoli villaggi e una notte in tenda. Finiremo il nostro viaggio nella vecchia capitale del Kazakistan, Almaty, ricca di vita e di storia


libano mountain trail

Mountain Lebanon Trail; un cammino in Libano tra spirito e bellezza.

5 Aprile 2021

Trekking da confermare per il prossimo anno

441 km di sentiero che unisce, in pace, villaggi ed etnie che fino a non molto tempo fa si sono combattute duramente. 27 sezioni che attraversano scenari differenti, passando dai famosi cedri del Libano alle coltivazioni di albicocche di Mishmish, camminando su antichi basolati romani o tra le chiese e gli eremi rupestri della valle di Qadisha. E' una prima di Alessandro Vergari, in collaborazione con un TO locale grazie al lavoro di AITR che ci tiene a promuovere questo percorso in questa nazione. Parte della quota sarà devoluta al progetto del Lebanon Mountain Trail


walden vita nei boschi

Walden, vita nei boschi, nella selvaggia alta Val di Lima

20 Maggio 2021

Trekking da confermare per il prossimo anno

All’ombra dell’Alpe delle Tre Potenze e delle cime più alte dell’Appennino Tosco-Emiliano, ci aspetta l’incontaminata Valle dello Scesta, con i suoi alpeggi e con i suoi sentieri solitari e poco conosciuti. Nel cuore di questa valle il rifugio Corvo Bianco - gestito dal simpatico Celestino - semplice, accogliente, spartano ma non troppo, ci accoglierà per una bella condivisione di esperienze in mezzo alla natura


iran montagne

L’Iran delle montagne; tra gli Alborz e gli Zagros

30 Maggio 2021

Trekking da confermare per il prossimo anno

Questa volta, per completare il nostro trittico di conoscenza di questo paese, andiamo ad attraversare, anche a piedi, le due grandi catene della nazione, l’Alborz e lo Zagros. Iniziamo con una bella camminata che esplora le valli degli Assassini per arrivare alle sponde del Mar Caspio, tra verdi vallate che vi stupiranno di quanto l’Iran possa essere vario. E' una prima di Alessandro Vergari, il viaggio non è difficile ma richiede un pò di adattamento e di spirito d'avventura



Back to Top ↑