firenze tacchi ogliastra

Piccole Fughe-WE nei Tacchi di Ogliastra tra i silenzi e le melodie dei boschi

10 Aprile 2021

Una piccola fuga in Ogliastra per staccare dal tram tram quotidiano, un luogo ricco di natura, arte e tradizioni dove troverete un rifugio accogliente, immerso nel bosco, punto di partenza delle nostre escursioni. Nuraghi, grotte, lecci secolari, fresche sorgenti, panorami mozzafiato e il profilo imponente dei bianchi tacchi calcarei ci accompagneranno nel nostro percorso Posti disponibili


firenze

Piccole Fughe-WE via da Firenze

22 Maggio 2021

Piccolo viaggio di “allontanamento” dalla città del fiore. I colli fiorentini sono giustamente famosi per la loro bellezza; noi ne esploreremo un lembo inconsueto, a tratti persino selvatico, in un ambiente di alta collina fatto di boschi a perdita d’occhio che già ricorda l’Appennino Posti disponibili


Montagnola Senese

Piccole fughe-WE con due passi nel medioevo: la Montagnola Senese

19 Giugno 2021

La Montagnola Senese, a pochi chilometri ad ovest di Siena, non gode della fama del Chianti o delle crete, eppure qui c’è la massima concentrazione di pievi, abbazie, eremi e castelli della provincia. Il periodo di massimo splendore lo ebbe durante il Medioevo, suddivisa tra le diocesi di Siena e Volterra e sotto l’influenza della potente Repubblica Senese Posti disponibili


Piccole Fughe- WE con 50 Sfumature di verde

Piccole Fughe- WE con 50 Sfumature di verde

17 Luglio 2021

Recoaro Terme giace in una Conca di Verde Smeraldo da 1000 anni, ma in realtà gli antichi Cimbri al fondo della valle preferivano le pendici, qui essi hanno strappato alle foreste i campi ed hanno edificato le loro contrade. Ora il bosco è tornato donando al paesaggio un'infinità di verdi dove tenteremo di smarrirci Posti disponibili


via romea germanica

Piccole Fughe WE sulla Via Romea Germanica da Castiglion Fiorentino al Lago Trasimeno

18 Settembre 2021

Nel 1235 l’abate Alberto del Monastero Benedettino di S. Maria in Stade, città situata nella Germania settentrionale alla foce dell’Elba, si recò a Roma per incontrare papa Gregorio IX. Mentre all’andata percorreva la Via Francigena per il viaggio di ritorno scelse un percorso diverso, la Via Romea Germanica. Nei suoi “ Annales Stadenses” descriveva minuziosamente le 94 tappe che passando per Ravenna, Trento, il Brennero, l’Austria e la Germania, avrebbe dovuto affrontare per tornare nel Nord, a Stade Posti disponibili


via romea

Piccole Fughe- WE sulla Via Romea Sanese da Firenze a Sambuca

16 Ottobre 2021

Sui passi degli antichi pellegrini, ripercorreremo il cammino che univa Firenze a Siena attraverso il Chianti, e poi alla via Francigena. La via Romea Sanese era infatti il percorso più breve che consentiva ai numerosi viandanti che passavano da Firenze, di raggiungere Siena e da qui proseguire sulla via Francigena in direzione di Roma Posti disponibili


vallombrosa

Piccole Fughe-WE Foliage, alla scoperta di Vallombrosa e la nascita delle scienza forestale

6 Novembre 2021

Siamo alle pendici del Pratomagno, tra la Foresta di Sant'Antonio e la riserva biogenetica di Vallombrosa, peregrineremo nei boschi, ci accompagneranno le storie di San Giovanni Gualberto e il foliage di castagno e di faggio. Ci fermeremo all'ombra dell'albero più alto di Italia e scopriremo la nascita della scienza forestale. Scopriremo l'oro verde di Reggello, l'olio, e qualche tesoro architettonico e pittorico Posti disponibili


romea

Piccole Fughe- WE sulla Via Romea Sanese da San Donato in Poggio a Siena

20 Novembre 2021

ui passi degli antichi pellegrini, ripercorreremo il cammino che univa Firenze a Siena attraverso il Chianti, e poi alla via Francigena. La via Romea Sanese era infatti il percorso più breve che consentiva ai numerosi viandanti che passavano da Firenze, di raggiungere Siena e da qui proseguire sulla via Francigena in direzione di Roma Posti disponibili



Back to Top ↑