francigena lunigiana

La Via Francigena in Lunigiana settembre

18 settembre 2019

Sui passi di uno dei grandi pellegrinaggi che da Occidente giungeva a Roma, attraverseremo uno dei tratti più suggestivi dell'Appennino. Da Berceto a Sarzana, in Lunigiana. Confermato ultimi posti


via francigena

La Via Francigena da Orvieto a Roma

14 ottobre 2019

E’ la Via Cassia che oggi esiste ancora oggi. Durante il medioevo, secoli più tardi, lo stesso percorso divenne la parte finale del Cammino dei pellegrini, la Via Francigena, il cammino percorre le storie dei popoli che si sono susseguiti in questa meravigliosa terra di Tuscia.


francigena terra di siena

La Via Francigena in terra di Siena novembre

30 ottobre 2019

Da San Gimignano a Monteriggioni e poi a Siena per un tuffo nel medioevo e poi ancora più a sud, nell'incantato panorama delle Crete Senesi. Un vero viaggio da pellegrini su una delle più antiche vie di comunicazione Posti disponibili


Weekend sulla Via Francigena da Buon Convento a Bagno Vignoni – novembre

9 novembre 2019

Nella lunga strada per Roma tanti pellegrini e commercianti si fermavano per una sosta a Siena prima di affrontare gli ultimi faticosi 240 km per arrivare a Roma. I viandanti seguivano la antica Via Cassia che al sud di Siena conduceva nel territorio della Val d’Arbia e poi della Val d’Orcia con borghetti, pievi romaniche e fattorie fortificate che si erano sviluppate grazie alla “civiltà della Strada.” Posti disponibili


francigena

Via Francigena: pellegrini per 5 dì – Ponte dell’Immacolata

4 dicembre 2019

Da San Miniato fino a Siena per un morbido pellegrinaggio lungo uno dei tratti più facili e suggestivi della Via Francigena: tra San Gimignano e Monteriggioni.


via francigena

Weekend sulla Via Francigena da Ponte a Tressa a San Quirico d’Orcia – febbraio

16 febbraio 2020

Nella lunga strada per Roma tanti pellegrini e commercianti si fermavano per una sosta a Siena prima di affrontare gli ultimi faticosi 240 km per arrivare a Roma. I viandanti seguivano l'antica Via Cassia che a sud di Siena conduceva nel territorio della Val d’Arbia e poi della Val d’Orcia con borghetti, pievi romaniche e fattorie fortificate che si erano sviluppate grazie alla “civiltà della Strada.” Trekking da confermare per il prossimo anno



Back to Top ↑