Federica Amaducci

Federica Amaducci

Fin da piccola ho iniziato ad andare in montagna con la famiglia e più tardi con gli amici. Successivamente ho continuato a fare esperienze con la spelologia e l'arrampicata e a lavorare per brevi periodi nei rifugi. Questa passione per la montagna e per il camminare mi accompagna da sempre e in qualche modo è cresciuta diventando anche una scelta di vita con il vivere in alpeggi nel periodo estivo affiancato al mio lavoro di guida. In questa professione posso unire interessi raccolti nella mia vita e alimentarne sempre di nuovi attraverso lo studio, l'esplorazione di nuovi territori e gli incontri con la gente.



I viaggi di: Federica Amaducci

I volti della Via Francigena: pellegrini da Orvieto a Sutri

18 marzo 2018

Sulla Via Francigena, ma non trascurando alcuni aspetti di questo straordinario territorio. Gli etruschi e le bellissime città sul percorso. Orvieto, Montefiascone e i piccoli borghi della Tuscia


Minorca Camì de Cavalls

1 aprile 2018

Un sentiero dimenticato per secoli e riscoperto e voluto dai minorchini che hanno deciso di riappropriarsi della loro isola e della loro storia. Un cammino lungo un antico percorso utilizzato per difendere l’isola dalle innumerevoli incursioni che arrivavano dal mare.


El camino portuguès a Santiago

5 maggio 2018

Tra medioevo e modernità un viaggio dal Portogallo alle terre galiziane in Spagna, come meta Santiago de Compostela che raggiungeremo a Capodanno, uno dei luoghi più sacri della Cristianità e meta di pellegrinaggi da millenni


Georgia: sulle montagne degli Argonauti

5 luglio 2018

La traversata a piedi di sei giorni, da Omalo a Shatili, è un avventura irripetibile nel cuore profondo delle montagne del Caucaso.


L’origine del Cammino di Santiago: Il “Primitivo” da Oviedo a Lugo

28 luglio 2018

Il Cammino primitivo è il più antico tra i cammini verso Santiago de Compostela. Inizia da Oviedo ed attraversa la " Cordillera Cantabrica", i Monti Galiziani, il Fiume Duero e la città di Lugo. E' un meraviglioso tracciato montano poco frequentato che si snoda lungo un paesaggio colorato di verde


La porta italiana della Via Francigena: dal S.Bernardo ad Aosta

12 agosto 2018

L’importanza del Passo del S.Bernardo si perde nella notte dei tempi. Un passaggio fondamentale che affonda le sue radici nella preistoria. Forse lo stesso Annibale lo utilizzò con i suoi elefanti per attraversare le Alpi ed i romani vi costruirono un tempio dedicato a Giove. Entusiasmante viaggio attraverso uno dei percorsi più interessanti dei Volti della Francigena. Tappa dopo tappa per conoscere il percorso di Sigerico


Minorca Camì de Cavalls

3 settembre 2018

Un sentiero dimenticato per secoli e riscoperto e voluto dai minorchini che hanno deciso di riappropriarsi della loro isola e della loro storia. Un cammino lungo un antico percorso utilizzato per difendere l’isola dalle innumerevoli incursioni che arrivavano dal mare.


Isola di Maiorca: La Sierra de Tramuntana

21 ottobre 2018

Un antico sentiero che un tempo attraversava la Sierra” La Ruta de Piedra in Sec” si è trasformato in un interessante cammino, il GR221. Un percorso che ricalca la storia dell’isola, il un suo vivere quotidiano un tempo difficile, ma fatto di un popolo che andava lentamente a costruire l’isola di Maiorca.



Back to Top ↑